asca
 
Venerdì, 19 Settembre 2014 09:44:58
 
 
Il gup del Tribunale di Palermo ha accolto la richiesta di archiviazione avanzata dal Pubblico Ministero per 26 indagati dell'inchiesta sulle presunte truffe dei teatri privati nei confronti dell'assessorato regionale dei Beni Culturali. Tra questi anche i messinesi Giuseppe Ministeri, rappresentante dell'associazione “Daf”, e Giovanni Scimone, rappresentante dell'associazione culturale “Scimone Sframeli”. Erano 72 gli indagati lo scorso febbraio quando la Procura di Palermo notificò la chiusura indagini di una inchiesta che ipotizzava il reato di truffa aggravata e falso ai danni della Regione siciliana. Erano 72 responsabili di organismi teatrali in Sicilia che, secondo l'accusa, avevano percepito illecitamente contributi regionali per 2 milioni e trecentomila euro. Una verifica della Guardia di Finanza aveva accertato che su 91 istituzioni culturali finanziate dalla Regione in 72 di queste c'erano irregolarita', quali falsificazioni documentali, messa in scena di spettacoli 'fantasma', attestazioni mendaci, costi dichiarati ma mai effettivamente sostenuti, contributi previdenziali non versati, uso di fatture false nell'ambito degli interventi di sostegno delle attivita' teatrali per l'anno 2008.Dall'indagine erano emersi diversi casi di falsita' dei documenti presentati all'assessorato regionale sui costi sostenuti per realizzare rassegne e festival e per la produzione di attivita' teatrali nel corso del 2008, su tutto il territorio nazionale ed anche all'estero. L'ammontare dei fondi pubblici, che al tempo, per l'accusa, erano stati indebitamente percepiti raggiungeva complessivamente i 2.300.000 euro. Questa, dunque, la tesi dell'accusa. Ma 7 mesi dopo è lo stesso Pm a chiedere l'archiviazione per 26 degli indagati.

Primo piano

Inchiesta sui rifiuti. Chiesto il rinvio a giudizio dell'AD di Tirrenoambiente e di altri 4 indagati


inchiesta-sui-rifiuti-chiesto-il-rinvio-a-giudizio-dell-ad-di-tirrenoambiente-e-di-altri-4-indagati La Procura di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio, tra gli altri, anche dell'amministratore delegato di Tirrenoambiente, Giuseppe Antonioli,...

Ministeri e Scimone fuori dall'inchiesta sui Teatri siciliani.Archiviazione anche per altri 24 indagati


ministeri-e-scimone-fuori-dall-inchiesta-sui-teatri-siciliani-archiviazione-anche-per-altri-24-indagati Il gup del Tribunale di Palermo ha accolto la richiesta di archiviazione avanzata dal Pubblico Ministero per 26 indagati dell'inchiesta sulle...

“Atlantico” assume gli ex Smail. Fim Cisl: «Ora, rinnovare impianti di pubblica illuminazione»


atlantico-assume-gli-ex-smail-fim-cisl-ora-rinnovare-impianti-di-pubblica-illuminazione Buone notizie per i lavoratori della ditta ex Smail che gestiva, con la Atlantico, la manutenzione degli impianti di illuminazione in città. La...

Il presidente del Senato domani a Nizza. Consegna della copia originale del Primo tricolore


il-presidente-del-senato-domani-a-nizza-consegna-della-copia-originale-del-primo-tricolore Cerimonia di consegna, alla presenza del Presidente del Senato Pietro Grasso, della copia originale del I Tricolore della Repubblica al Comune...

Bando triennale per Metromare, su Bluferries cercare un'intesa con il sindaco. Garofalo incontra il ministro Lupi


bando-triennale-per-metromare-su-bluferries-cercare-un-intesa-con-il-sindaco-garofalo-incontra-il-ministro-lupi   Si è appena concluso al ministero delle infrastrutture e dei trasporti un incontro tra il ministro Maurizio Lupi, il deputato Vincenzo...

Tari: ecco quanto costerà in media ai messinesi. Previste nuove agevolazioni e incentivi


tari-ecco-quanto-costera-in-media-ai-messinesi-previste-nuove-agevolazioni-e-incentivi Approvata nella notte dalla maggioranza del Consiglio comunale ecco quanto costerà la Tari, la nuova tassa sui rifiuti, ai messinesi. La media...

L'incidente sulla Villa, l'Orsa: "Rimandiamo i commenti, solidarietà ai marittimi"


l-incidente-sulla-villa-l-orsa-rimandiamo-i-commenti-solidarieta-ai-marittimi Sull'incidente che ha visto feriti marittimi il sindacato Orsa scrive: "Reputiamo doveroso rimandare  ogni azione o commento...

Migranti, la prefettura ufficializza le strutture di accoglienza selezionate


migranti-la-prefettura-ufficializza-le-strutture-di-accoglienza-selezionate Sono state scelte dalla prefettura le strutture di accoglienza per i migranti che prenderanno il posto del campo da baseball all'Annunziata: si...

Auto in fiamme alla Albino Luciani. Il 13enne piromane ha sbagliato destinatario: non era quella la prof da “punire”


auto-in-fiamme-alla-albino-luciani-il-13enne-piromane-ha-sbagliato-destinatario-non-era-quella-la-prof-da-punire Non era la professoressa Argentina Sangiovanni la destinataria del “rancore” del minorenne, alunno della scuola media Albino Luciani, che due...

La città è senza acqua. Lo sfogo di alcuni cittadini


la-citta-e-senza-acqua-lo-sfogo-di-alcuni-cittadini A scrivere sono gli abitanti di via Monza, via Cremona, quartiereLombardo, ma il loro appello coinvolge tutti i cittadini delle altre zone che...

Patti. Due 19enni e un minorenne fermati per spaccio


patti-due-19enni-e-un-minorenne-fermati-per-spaccio I Carabinieri di Patti, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno arrestato tre giovani per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I...

Degrado nella galleria Giostra-Annunziata. Appello di Laimo all’Amministrazione


degrado-nella-galleria-giostra-annunziata-appello-di-laimo-all-amministrazione Di fronte al degrado che caratterizza la galleria Giostra-Annunziata, una delle arterie più importanti della città di Messina, che facilita il...

Portierato: a rischio 10 posti di lavoro all’Università. Protestano Filcams Cgil e Ultucs Uil


portierato-a-rischio-10-posti-di-lavoro-all-universita-protestano-filcams-cgil-e-ultucs-uil Sit-in di protesta, davanti al Rettorato, di Filcams Cgil e Ultucs Uil. Alle 10.00 del 19 settembre le due sigle sindacali si danno appuntamento...

Reginald Green a Messina e la scuola in pezzi dedicata al figlio. Barresi: «Una vergogna»


reginald-green-a-messina-e-la-scuola-dedicata-al-figlio-in-pezzi-barresi-una-vergogna In occasione del ritorno a Messina di Reginald Green, il papà di Nicholas ˗ morto nel 1994 all’età di sette anni sulla Salerno-Reggio Calabria ˗...

ULTIMI AVVISI INSERITI IL 01/09/2014

i-misteri-di-messina-pace-dove-sono-i-messinesi-lavoratori Primo Settembre, lunedì. Mai come quest'anno data fu più significativa. Inizio del mese, inizio settimana, inizio di una probabile dieta per smaltire le peperonate d'agosto, inizio della stagione delle piogge. Un inizio che decreta però la fine delle giornate al mare, delle cene con gli amici, delle infradito per uscire, della pennichella a orari indecenti, delle granite alle 11, del panino...

mutui-e-finanza-alternativa Bentornati cari lettori! Bentornato a chi è rientrato dalle vacanze e a chi non ha mai smesso di lavorare. Le vostre domande e la vostra partecipazione, che non hanno mai fatto pause, rappresentano per noi un gradito attestato di riconoscimento, nonchè la forza motrice di tutto questo nuovo progetto. Oggi termina una prima tappa, ma il viaggio insieme è ancora lungo. Tratteremo, infatti,...

Ted Neeley:«Il ruolo di Gesù mi ha cambiato la vita»

Crisi professionisti: parla Santi Trovato

Altre notizie

Modifiche Statuto. Le sigle studentesche scrivono al Rettore


modifiche-statuto-le-sigle-studentesche-scrivono-al-rettore Le sigle associative Andu, Cipur, Conpass, Rete29Aprile, trasmettono una nota al rettore Pietro Navarra e ai componenti...

Open Day 2014 di Ai.Bi.: incontri per scoprire il mondo dell’adozione


open-day-2014-di-ai-bi-incontri-per-scoprire-il-mondo-dell-adozione Amici dei Bambini apre le sue porte a chi vuole aprire quelle di casa propria a un bambino abbandonato. Si rinnova, per il...

Tra Scilla e Cariddi: progetto Mare e Cultura per otto ragazzi disabili


tra-scilla-e-cariddi-progetto-mare-e-cultura-per-otto-ragazzi-disabili Anche quest'anno l'associazione Meter & Miles celebra una giornata nello Stretto con i ragazzi diversamente abili. Alle...

Cultura

Il Mediterraneo al centro del “Sabir Fest”: si parte il 25 settembre


il-mediterraneo-al-centro-del-sabir-fest-si-parte-il-25-settembre Sta per partire la prima edizione del SabirFest Vivere il Mediterraneo. Il festival letterario si terrà dal 25...

Inizia a ottobre la stagione del Vittorio Emanuele: un cartellone unico di musica e prosa


inizia-a-ottobre-la-stagione-del-vittorio-emanuele-un-cartellone-unico-di-musica-e-prosa Beppe Fiorello, Scimone-Sframeli, Vetrano-Randisi, Monica Guerritore, Glauco Mauri, Federica De Cola, Giampiero Cicciò,...

"Diversamente Insieme" 2014 all'Irrera Mare. Una serata insieme ai diversamente abili


diversamente-insieme-2014-all-irrera-mare-una-serata-insieme-ai-diversamente-abili Avrà inizio giovedì 18 settembre, all’ex Irrera Mare, nell’area fieristica di Messina, la II edizione di “Diversamente...

L'Opinione

Renato, Gino, Nina e il Piano che "divise" Cambiamo Messina dal Basso


renato-gino-nina-e-il-piano-che-divise-cambiamo-messina-dal-basso La prima correva ragazzina all'ex Gil con quel professore di Educazione Fisica che per molti era strambo e per i ragazzi un...

Caro Direttore, ti racconto perché mi piace Nibali


caro-direttore-ti-racconto-perche-mi-piace-nibali Caro Direttore, da lettore del tuo giornale, non ho potuto fare a meno di leggere l'articolo su Vincenzo Nibali. Il figlio...

Messina è una vecchia barzelletta: non gliene va dritta una


messina-e-una-vecchia-barzelletta-non-gliene-va-dritta-una Messina mi ricorda una vecchia barzelletta, racconta di un uomo che nell'arco di 24 ore viene licenziato, abbandonato dalla...

Strage di Bologna: 34 anni dopo il mistero rimane


strage-di-bologna-34-anni-dopo-il-mistero-rimane Angela Fresu avrebbe compiuto quest’anno 37 anni, se il suo corpo non fosse stato dilaniato dall’esplosione della bomba che...
Un risultato storico ottenuto dalla nostra spedizione ai Campionati Mondiali di tennistavolo, che si sono svolti nella capitale cinese dal 6 al 15 settembre, in quello che può essere considerato, a pieno titolo, il Mondiale più competitivo della storia, con 315 atleti in gara e 45 nazioni rappresentate. Un evento che ha regalato la soddisfazione di due terzi posti nelle prove individuali maschile e femminile, con Andrea Borgato e Clara Podda. Dopo aver vinto il quarto di finale con il brasiliano Da Silva per 3 a 0, Borgato è stato sconfitto con lo stesso punteggio dal britannico Davis in semifinale. La cinese Liu, invece, ha estromesso Clara Podda da un posto in finale. Dopo i singolari le gare a squadre e quelle due medaglie sfiorate per un soffio, che avrebbero potuto arricchire il nostro medagliere. Per quanto riguarda le donne, dopo la bella vittoria di Michela Brunelli contro la Duman (medaglia di bronzo nel singolare), è arrivata la sconfitta di Federica Cudia contro la numero 5 al mondo Altintas. Si è arrivati così al doppio che ha dato alle azzurre il punto del 2-1. Quindi in campo le più forti delle rispettive squadre, la Brunelli e la Altintas. I primi due set vanno a favore della turca, ma la veneta trova il bandolo della matassa e vince il terzo set. Nel quarto la Brunelli si porta sul 11-10 ma tre sensazionali palle della turca spengono gli entusiasmi della panchina azzurra. Gioca bene Federica Cudia sul 2-2, ma la Duman rimonta l'iniziale svantaggio e chiude con un perentorio 3-2. La squadra di classe 1 maschile, dopo la sconfitta contro la Germania per 3-1, esce sconfitta dalla sfida contro il Brasile per 2 a 3 dopo 3 ore e 50 minuti di gioco. Il primo punto va all'Italia, grazie al 3 a 0 di Borgato su Braga. I nostri avversari pareggiano subito il conto con Da Silva che si impone su Pizzurro. Azzurri di nuovo avanti grazie al punto nel doppio (3-1) ma il Brasile mette a segno le altre due sfide nei singolari, con Da Silva su Borgato (3-1) e Braga su Pizzurro (3-1). «C'è molto rammarico per come sono andate le gare a squadre ˗ commenta Alessandro Arcigli, commissario tecnico della Nazionale Italiana ˗ siamo stati a un passo dal vincere altre due medaglie che avrebbero reso questo Mondiale ancor più straordinario. Certo, torniamo a casa da un Mondiale così competitivo con la soddisfazione di due medaglie ˗ aggiunge ˗ non possiamo certamente ritenerci delusi e io sono il primo a non esserlo». «Prima di partire avrei firmato anche solo per una medaglia - prosegue il tecnico messinese - ne sono arrivate due e siamo stati vicinissimi dal conquistarne altre due. Sono triste per le due sconfitte nelle prove a squadre - conclude - ma sono soddisfatto del bottino complessivo ottenuto da Clara Podda e Andrea Borgato». «Clara ai Campionati del Mondo ˗ dichiara ˗ ha dimostrato tutto il suo valore conquistando una medaglia di grandissimo pregio. Basti pensare che le due atlete più forti al mondo, vincitrici di medaglie alle ultime due Paralimpiadi, giocando la finale agli scorsi Mondiali in Korea nel 2010, hanno entrambe perso nei gironi di qualificazione, sconfitte da due atlete asiatiche, tanto giovani quanto forti. Per Clara un Campionato da incorniciare, oltre alle solite avversarie, si sono messe in luce altre due antagoniste fortissime, ma Clara c’è sempre, a dispetto delle avversarie che non sono riuscite a salire sul podio, e tra queste proprio la campionessa europea in carica la russa Poupacheva». «Andrea, accreditato della quinta posizione del ranking mondiale era un outsider di lusso, ha confermato ˗ evidenzia ˗, nell’occasione più importante, tutto il suo valore. Non si è demoralizzato dopo la sconfitta nel girone e la grinta messa in campo nei quarti di finale (vinti con un perentorio 3 a 0) lo ha portato sul terzo gradino del podio mondiale. Allenato da Gianni Bruttomesso, il veneto è un difficile avversario per tutti e lo dimostrano i due singolari vinti contro la Korea nella gara a squadre. Adesso, insieme al suo valente tecnico societario, dovremo impostare un programma personalizzato che ci porti nella migliore condizione possibile a Rio 2016, dove Andrea sarà ancora protagonista». Arcigli ha poi continuato: «Il tennistavolo moderno è cambiato, l’epoca dei “dopolavoristi” è terminata, non è più possibile competere contro un mondo sportivo che è senza dubbio professionistico, ed anche di alto livello! Non possiamo sperare nelle medaglie che arrivano grazie ai valori individuali e al talento estemporaneo ma dobbiamo costruirle col lavoro quotidiano in prospettiva delle grandi manifestazioni, lavorando professionalmente con i “campioni” di oggi e puntando sui giovani che non ci mancano affatto».

Sport

Mondiale Paralimpico: torna a casa con due Bronzi la nazionale di tennistavolo


mondiale-paralimpico-torna-a-casa-con-due-bronzi-la-nazionale-di-tennistavolo Un risultato storico ottenuto dalla nostra spedizione ai Campionati Mondiali di tennistavolo, che si sono svolti nella capitale cinese dal 6...

Windsurf. “Stretto infinito” organizza il 4° Trofeo in memoria di Claudio Pellicane


windsurf-stretto-infinito-organizza-il-4-trofeo-claudio-pellicane-in-memoria-di-claudio Il prossimo 28 settembre si svolgerà, al Windsurf Club Messina nella baia di Grotte a Sant’Agata, il 4° Trofeo Claudio Pellicane, organizzato...

Quando a Nigro rubarono le scarpe


quando-a-nigro-rubarono-le-scarpe Qualche giorno fa, al termine del derby dello Stretto, conclusosi con la vittoria del Messina al Granillo di Reggio Calabria, ad attendere il...

Calcio - Presentato al Monte di Pietà il progetto "Messina Dream"


calcio-presentato-al-monte-di-pieta-il-progetto-messina-dream Ieri sera, nella splendida cornice del Monte di Pietà, è stata presentata l'operazione "Messina Dream". Davanti agli operatori commerciali ed...

Muay Thai. Accorinti a Presti: «Grande traguardo battersi con valore in una finale mondiale»


muay-thai-accorinti-a-presti-grande-traguardo-battersi-con-valore-in-una-finale-mondiale A conclusione della finale della coppa del mondo Tatneft 2014, categoria 70 chilogrammi, trofeo di prestigio assoluto nelle discipline da ring,...

Pallacanestro - Lo Sport è Cultura Patti ha ingaggiato Francesco Evotti, ex Gela


pallacanestro-lo-sport-e-cultura-patti-ha-ingaggiato-francesco-evotti-ex-gela L’Asd Sport è Cultura Patti ha comunicato di avere raggiunto l’accordo con Francesco Evotti, classe ’88, ala di 1,94, nativo di Pietrasanta...

Calcio da tavolo - Il Messina Table Soccer vince il 3^ Trofeo “Città di Vibo Valentia”


calcio-da-tavolo-il-messina-table-soccer-vince-il-3-trofeo-citta-di-vibo-valentia Esaltante inizio di stagione per il Messina Table Soccer, che centra la prima storica vittoria in un torneo a squadre. Lo fa all’Open Series...

Pallacanestro - Alfrie Kelly è il nuovo play del Barcellona


pallacanestro-alfrie-kelly-e-il-nuovo-play-del-barcellona Basket Barcellona firma Alfrie “Tre” Kelley, Play di 183 cm per 85 kg di peso. Nato nella periferia di Washington, il 23 Gennaio 1985 a...

Logo Normanno

Registrazione Tribunale di Messina n. 6 del 25/06/2002
Direttore responsabile: Patrizia Vita
Redazione: Corso Cavour, 74 - 98122 Messina 
Email: redazione@normanno.com
Pubblicità: pubblicita@normanno.com
Proprietá: Normanno Edizioni SRL Unipersonale
Sede Legale Via dei Verdi n. 33 is. 281 - 98122 MESSINA
Sede Amm. e Redaz. Corso Cavour, 74 – 98122 MESSINA

 

 

Powered by Giuseppe Mangano