Le Giornate Fai di Primavera 2017 a Messina: i luoghi e gli appuntamenti

Fai

Fondo Ambiente Italiano

Il 24-25-26 marzo si svolgerà la 25esima edizione delle Giornate Fai di Primavera. A Messina saranno aperti al pubblico la “Lanterna di Giovannangelo Montorsoli e Bastioni” e il “Bacino di Carenaggio Arsenale Militare”. Venerdì le strutture saranno aperte alle scuole e Sabato, dalle 9,30 alle 17, e Domenica, dalle 9,30 alle 17,30, al pubblico.

L’iniziativa in programma, quest’anno, è il “Concerto Dai Bastioni della  Lanterna” che vedrà protagonisti:

Venerdì mattina, gli studenti dell’istituto comprensivo “Villa Lina – Ritiro”, plesso “Castanea”;

Sabato e Domenica mattina, gli studenti dell’istituto comprensivo “Enzo Drago”;

Sabato mattina e Domenica pomeriggio, il quartetto di flauti “ARGOS QUARTET”, composto da: Maria Santoro, Elena Sanchez-Carrasco Cobos, Simona Oddo e Pio Sgalimbeni.

 “Le Giornate Fai – si legge in un comunicato- vedono protagonisti i beni  poco conosciuti,  a volte inaccessibili  ed eccezionalmente visitabili in questo weekend con un contributo libero. I visitatori potranno avvalersi anche quest’anno di guide d’eccezione: gli Apprendisti Ciceroni®. La Delegazione FAI di Messina  ringrazia il Comando Marittimo Sicilia, AID Agenzia Industrie Difesa – Arsenale Militare Messina, Marisuplog Messina,Comando Zona Fari Sicilia , Soprintendenza B.C.A. Messina, BibliotecaRegionale Messina, Assessorato Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili Comune di Messina, Gruppo AGESCI Messina 4. Tutti  i Dirigenti scolastici  ed  i Docenti , i Volontari che con il loro lavoro capillare e la loro collaborazione rendono possibile l’evento, in tutta Italia,giovani studenti che illustreranno aspetti storici e artistici dei monumenti”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *